Premettiamo che ai molti risulterà un’impresa difficile;  immaginiamo anche che tanti, di fronte a decine di fogli, centinaia e spesso migliaia di dati divisi per codici apparentemente senza senso, desisteranno nell’impresa….
…ma non arrendetevi, prima di entrare nel merito di come si legge una Centrale Rischi è nostro dovere offrirvi un’alternativa che personalmente vorrei che fosse specifica a seconda di chi è il soggetto segnalato:

Se siete fra quelle persone (fisiche/giuridiche) che non hanno un particolar numero di rapporti con il sistema creditizio, che non portate allo sconto effetti, che non avete relazioni con tanti istituti allora potete limitarvi a chiedere in banca la vostra Centrale Rischi e, come per il privato, richiedere e imparare a leggere la vostra CR dettagliata solo nel caso rilevaste anomalie su quella consegnatavi dalla vostra banca. Se invece avete numerosi rapporti, un’intensa attività di “scambio” con le banche attraverso diversi strumenti di affidamento allora si, questa sezione fa il vostro caso, anzi è indispensabile come il capitolo  “Le regole da seguire” .

Nel caso facciate parte alla categorie di soggetti che farebbero meglio a imparare come si legge la propria Centrale Rischi Banca d'Italia consultate l’indice alla sinistra e… buona lettura.